Rimuovi ZaToN ransomware

Cosa si può dire di questo virus ZaToN ransomware

Il ransomware noto come ZaToN ransomware è classificato come un'infezione grave, a causa dei possibili danni che potrebbe causare. Sebbene il ransomware sia stato ampiamente riportato sull'argomento, è probabile che sia la prima volta che lo incontri, quindi potresti non essere consapevole del danno che potrebbe fare. Il ransomware codifica i dati utilizzando potenti algoritmi di crittografia e, una volta completato il processo, i file verranno bloccati e non sarà possibile accedervi. Ciò rende il ransomware una minaccia così dannosa, poiché potrebbe significare la perdita permanente di file. Puoi scegliere di pagare il riscatto, ma molti ricercatori di malware non consiglieranno questa opzione.

Locks ransomware

Ci sono numerosi casi in cui pagare il riscatto non significa ripristinare i file. Perché le persone che hanno crittografato i tuoi file in primo luogo dovrebbero aiutarti a ripristinarli quando possono semplicemente prendere i soldi che dai loro. Inoltre, pagando sosterrai i progetti futuri (più dati che crittografano malware e programmi dannosi) di questi criminali. Il ransomware sta già costando milioni di dollari alle aziende, vuoi davvero supportarlo. I truffatori sono attirati da soldi facili e più le vittime cedono alle richieste, più il malware di codifica dei file diventa attraente per questo tipo di persone. Investire l'importo che ti viene richiesto nel backup sarebbe una decisione molto migliore perché se ti dovessi ritrovare di nuovo in questo tipo di situazione, potresti semplicemente recuperare i dati dal backup e la loro perdita non sarebbe possibile. È quindi possibile ripristinare i dati dal backup dopo aver corretto ZaToN ransomware o minacce simili. Le informazioni sui metodi di distribuzione più comuni verranno fornite nel paragrafo seguente, nel caso in cui non si sia certi di come il ransomware sia riuscito a infettare il computer.

Metodi di diffusione ZaToN ransomware

Allegati e-mail, kit di exploit e download dannosi sono i metodi di diffusione del ransomware più comuni. Un numero piuttosto elevato di dati che crittografano programmi dannosi si basa sulla disattenzione dell'utente durante l'apertura degli allegati di posta elettronica e non è necessario utilizzare metodi più elaborati. Potrebbero essere usati anche metodi più sofisticati, anche se non così spesso. I criminali non devono fare molto, basta scrivere una semplice e-mail che sembra abbastanza convincente, allegare il file infetto all'e-mail e inviarlo a centinaia di persone, che potrebbero credere che il mittente sia qualcuno di fiducia. Gli argomenti relativi al denaro possono essere incontrati frequentemente poiché è più probabile che gli utenti si preoccupino di questi tipi di e-mail, quindi sono meno cauti quando li aprono. Spesso i criminali fingono di provenire da Amazon, con l'e-mail che ti informa che nel tuo account sono state rilevate attività insolite o che è stato effettuato un qualche tipo di acquisto. Ci sono un paio di cose che dovresti prendere in considerazione quando apri gli allegati di posta elettronica se desideri mantenere il tuo sistema al sicuro. Controlla il mittente per assicurarti che sia qualcuno che conosci. Se il mittente risulta essere qualcuno che conosci, non affrettarti ad aprire il file, controlla prima accuratamente l'indirizzo email. Anche gli errori grammaticali evidenti sono un segno. Un'altra caratteristica tipica è il tuo nome non utilizzato nel saluto, se qualcuno di cui dovresti assolutamente aprire l'e-mail ti inviasse un'e-mail, utilizzerebbe sicuramente il tuo nome invece di un saluto generale, come Cliente o Membro. Alcuni ransomware potrebbero anche utilizzare vulnerabilità nei dispositivi da infettare. Tutti i programmi hanno delle vulnerabilità, ma quando vengono scoperti, di solito vengono riparati dai creatori di software in modo che il malware non possa utilizzarlo per entrare in un sistema. Tuttavia, come hanno dimostrato gli attacchi ransomware in tutto il mondo, non tutti installano queste patch. È estremamente importante installare questi aggiornamenti perché se una vulnerabilità è grave, i punti deboli gravi potrebbero essere facilmente sfruttati da software dannoso, quindi assicurati di aggiornare tutti i tuoi programmi. Gli aggiornamenti potrebbero installarsi automaticamente, se non vuoi disturbarti con loro ogni volta.

Come agisce ZaToN ransomware

Quando il ransomware ha contaminato il tuo sistema, troverai presto i tuoi dati crittografati. Non sarai in grado di aprire i tuoi file, quindi anche se non noti il processo di crittografia, saprai che qualcosa non va bene alla fine. Tutti i file crittografati avranno una strana estensione di file, che di solito aiuta gli utenti a riconoscere con quale ransomware hanno a che fare. In molti casi, il ripristino dei file potrebbe essere impossibile perché gli algoritmi di crittografia utilizzati nella crittografia possono essere molto difficili, se non impossibili da decifrare. Una richiesta di riscatto verrà inserita sul desktop o in cartelle contenenti file crittografati, che rivelerà cosa è successo ai tuoi file. Ti verrà proposto un decryptor in cambio di un pagamento. Nella nota dovrebbe essere visualizzato un prezzo chiaro, ma in caso contrario, dovresti utilizzare l'indirizzo e-mail fornito per contattare i truffatori e vedere quanto costa il programma di decrittazione. Per ragioni già specificate, pagare i truffatori non è la scelta incoraggiata. Prima ancora di considerare il pagamento, prova prima tutte le altre opzioni. Forse semplicemente non ricordi di aver creato il backup. Potrebbe anche essere una possibilità che tu sia in grado di individuare un decryptor gratuito. Se il malware che crittografa i file è decrittografabile, qualcuno potrebbe essere in grado di rilasciare un software di decrittazione gratuitamente. Prima di decidere di pagare, cerca uno strumento di decrittazione. Se utilizzi una parte di quella somma per il backup, non ti ritroverai più in questo tipo di situazione poiché i tuoi dati verrebbero salvati in un luogo sicuro. Se il backup è disponibile, è possibile sbloccare i file ZaToN ransomware dopo aver terminato completamente il virus ZaToN ransomware. In futuro, evita la crittografia dei file a programmi dannosi e puoi farlo acquisendo consapevolezza dei suoi metodi di distribuzione. Per lo meno, non aprire gli allegati di posta elettronica in modo casuale, mantenere aggiornati i programmi e scaricare solo da fonti di cui si sa di potersi fidare.

Come rimuovere il virus ZaToN ransomware

Se vuoi sbarazzarti completamente del ransomware, sarà necessario disporre di un programma anti-malware. Se provi a eliminare ZaToN ransomware manualmente, potrebbe causare ulteriori danni, quindi non lo incoraggiamo. Per evitare di causare ulteriori problemi, utilizza un software anti-malware. Questo software è utile da avere sul sistema perché non solo assicurerà di riparare ZaToN ransomware, ma bloccherà anche quelli simili che tentano di entrare. Trova l'utilità di rimozione malware più adatta a te, installala e autorizzala all'esecuzione una scansione del dispositivo per identificare l'infezione. Purtroppo, questi programmi non aiutano con la decrittografia dei dati. Dopo che i dati che codificano il software dannoso sono stati eliminati, è possibile utilizzare nuovamente il computer.

Offers

You can find more information about WiperSoft on its official website, and find its uninstallation instructions here. Before installing, please familiarize yourself with WiperSoft EULA and Privacy Policy. WiperSoft will detect malware for free and gives Free trail to remove it.

  • WiperSoft

    WiperSoft is an anti-virus program with real-time threat detection and malware removal features. It detects all types of computer threats, from adware and browser hijackers to trojans, and easily removes them.

    Download|more
  • Combo Cleaner

    ComboCleaner is an anti-virus and system optimization program for Mac computers. The program will keep your Mac secure from different types of malware, as well as clean it to keep it running smoothly.

    Download|more
  • MalwareBytes

    Malwarebytes is a powerful anti-virus program that detects and removes all types of malware, as well as less serious threats like adware and browser hijackers. It has both free and paid versions.

    Download|more

Per la rimozione di ZaToN ransomware, abbiamo fornito le seguenti istruzioni

Rimozione di STEP 1 ZaToN ransomware utilizzando la Modalità provvisoria con rete

Per eliminare ZaToN ransomware, dovrai avviare il computer in modalità provvisoria con rete. Di seguito puoi vedere le istruzioni su come farlo.

Passaggio 1: come avviare il computer in modalità provvisoria con rete

Per utenti di Windows 7 / Windows Vista / Windows XP

  1. Avvia – Arresta – Riavvia – OK.
    ZaToN ransomware
  2. Quando il computer inizia a riavviarsi, premere F8 e continuare a premere per visualizzare le Opzioni di avvio avanzate.
  3. Utilizzando le frecce della tastiera selezionare Modalità provvisoria con rete e premere Invio.
    ZaToN ransomware

Per utenti di Windows 10 / Windows 8

  1. Tasto Windows: tieni premuto il tasto Maiusc: riavvia.
    ZaToN ransomware
  2. Premere Risoluzione dei problemi – Opzioni avanzate – Impostazioni di avvio – Riavvia nella finestra visualizzata.
    ZaToN ransomware
  3. Quando viene visualizzata la finestra Impostazioni di avvio, selezionare Abilita modalità provvisoria con rete.
    ZaToN ransomware

Passaggio 2: utilizzare un software antimalware per rimuovere ZaToN ransomware

Verrà caricata la modalità provvisoria con rete. Una volta caricata la Modalità provvisoria, potrebbe iniziare il processo di rimozione del ZaToN ransomware. Il download e l'installazione di software anti-malware è essenziale se non è già stato installato. Prima di scaricare e installare il software antivirus, ti consigliamo di fare qualche ricerca. Utilizzare il software per scansionare il computer e rimuovere ZaToN ransomware.

Anche se il tuo computer è in modalità provvisoria, l'antimalware potrebbe non essere in grado di rimuovere il malware. È possibile eliminare ZaToN ransomware anche tramite Ripristino configurazione di sistema.

PASSAGGIO 2 Utilizzare Ripristino configurazione di sistema per rimuovere ZaToN ransomware

Nel caso in cui la rimozione di ZaToN ransomware non abbia avuto esito positivo in modalità provvisoria con software di rete e antivirus, accedere alla modalità provvisoria con prompt dei comandi per utilizzare Ripristino configurazione di sistema.

Passaggio 1: riavviare il sistema in modalità provvisoria con il prompt dei comandi

Se hai Windows 7 / Windows Vista / Windows XP

  1. Fare clic su Start, Shutdown, Restart e poi su OK.
    ZaToN ransomware
  2. Accedi alle Opzioni di avvio avanzate premendo continuamente F8 al riavvio del sistema.
  3. Tramite i tasti freccia selezionare Modalità provvisoria con Prompt dei comandi.
    ZaToN ransomware

Se si utilizza Windows 10 / Windows 8

  1. Tasto Windows – tieni premuto il tasto Maiusc – Riavvia.
    ZaToN ransomware
  2. Al riavvio del computer, verrà visualizzata una finestra in cui è necessario premere Risoluzione dei problemi – Opzioni avanzate – Impostazioni di avvio – Riavvia.
    ZaToN ransomware
  3. Nelle Impostazioni di avvio, selezionare Abilita modalità provvisoria con Prompt dei comandi.
    ZaToN ransomware

Passaggio 2: utilizzare il prompt dei comandi per ripristinare le impostazioni del computer e i file di sistema

  1. Nella finestra che appare (Prompt dei comandi), digitare cd restore e premere Invio.
  2. Digita rstrui.exe e premi Invio.
    ZaToN ransomware
  3. Quando viene visualizzata la finestra Ripristino configurazione di sistema, fare clic su Avanti, selezionare il punto di ripristino prima dell'infezione da malware e premere Avanti per avviare Ripristino configurazione di sistema.
    ZaToN ransomware
  4. Leggi la finestra di avviso che appare e, se sei d'accordo, premi Sì.

Nessun residuo di malware dovrebbe rimanere dopo il ripristino del sistema. Dovresti comunque eseguire una scansione del tuo dispositivo con un software antivirus, per ogni evenienza.

PASSAGGIO 3 Ripristino dei file crittografati da ZaToN ransomware

Puoi iniziare a pensare alle tue opzioni di recupero dei file non appena il tuo sistema non è più infetto. Esistono alcune opzioni di ripristino dei file da provare, anche se non è presente alcun backup. Tenere presente, tuttavia, che i seguenti metodi non portano sempre a una decrittografia dei file corretta. Dal momento che il pagamento del riscatto non si traduce sempre in file recuperati, non lo consigliamo ancora.

Opzione 1: strumento di decodifica gratuito

Le società di sicurezza informatica e i ricercatori di software dannoso rilasciano occasionalmente decriptatori gratuiti. È possibile che un decryptor non sia ancora disponibile, ma probabilmente verrà rilasciato in futuro. Un decryptor può essere generalmente trovato su Google o su una pagina come NoMoreRansom.

ZaToN ransomware

Opzione 2: utilizzare i programmi di recupero file

Non è impossibile recuperare i tuoi file con alcuni programmi di recupero file. Sfortunatamente, questo non è un metodo garantito.

Prova questi programmi.

  • Data Recover Pro. Sfortunatamente, Data Recovery Pro non può decrittografare i file, ma scansiona il tuo disco rigido per copie di essi.
    ZaToN ransomware

Ottieni l'applicazione da un sito Web ufficiale e installala. Tutto quello che devi fare è aprire l'applicazione e vedere cosa succede dopo aver eseguito una scansione. Se il software individua dei file, è possibile ripristinarli.

  • Shadow Explorer. Potrebbero esserci copie shadow dei tuoi file se il ransomware non li ha eliminati e potrebbero essere recuperati tramite Shadow Explorer.
    ZaToN ransomware

Shadow Explorer ha un site ufficiale da cui è possibile ottenerlo e l'installazione non è difficile. Quando si apre l'applicazione, è possibile selezionare il disco da cui ripristinare le copie. Fare clic con il tasto destro del mouse e premere Esporta su tutte le cartelle trovate. Tuttavia, sapendo che gli utenti possono ripristinare copie shadow, la maggior parte dei criminali informatici li farà eliminare dai ransomware.

Iniziare a eseguire il backup dei file di routine eviterà situazioni di perdita di file in futuro. L'uso di un programma antimalware con protezione ransomware manterrà anche i tuoi file integri. Qualsiasi danno causato dal ransomware se il tuo dispositivo fosse stato nuovamente infettato sarebbe impedito dal software anti-malware.

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *