Rimuovere Pojie ransomware

Pojie ransomware – Come decifrare i tuoi file?

il ricercatore di malware S!Ri ha scoperto Pojie ransomware. I computer Windows infettati da questo ransomware sperimentano la crittografia dei dati e ricevono richieste di riscatto per la decrittazione. Durante il processo di crittografia, tutti i file compromessi vengono aggiunti con l'estensione ".52pojie". Ad esempio, un file originariamente chiamato "1.jpg" apparirà come qualcosa di simile a "1.jpg.52pojie" – dopo la crittografia. Una volta completato questo processo, viene creata una nota di riscatto in cinese – "52pojie-DECRYPT —- [random_number].txt" (ad es. "52pojie-DECRYPT —- 1594079023934.txt"). Le attività future di questi imbroglioni sarebbero anche supportate da quei soldi.

Pojie ransomware

Il ransomware costa già $ 5 miliardi in perdita a varie aziende nel 2017, e questa è solo una stima. I truffatori sono attratti dai soldi facili e quando le vittime pagano il riscatto, rendono l'industria dei ransomware attraente per quel tipo di persone. L'acquisto di backup con i soldi richiesti sarebbe una scelta molto migliore perché se mai dovessi imbatterti di nuovo in questo tipo di situazione, la perdita di file non ti preoccuperebbe in quanto sarebbe ripristinabile dal backup. Nel caso in cui tu avessi il backup prima che il tuo dispositivo fosse infetto, correggi Pojie ransomware e ripristina i file da lì. I dettagli sui metodi di distribuzione più frequenti saranno forniti nel paragrafo seguente, se non si è certi su come il software di crittografia dei file sia entrato nel sistema.

Modalità di distribuzione Pojie ransomware

Il ransomware viene normalmente diffuso tramite metodi come allegati di posta elettronica, download dannosi e kit di exploit. Molti programmi dannosi di crittografia dei file si affidano agli utenti che aprono in fretta gli allegati e-mail e non devono utilizzare metodi più elaborati. Ciò non significa che gli spargitori non utilizzino affatto metodi più elaborati. Tutto ciò che i criminali devono fare è fingere di provenire da una compagnia reale, scrivere un'e-mail convincente, aggiungere il file pieno di malware nell'e-mail e inviarlo a possibili vittime. Incontrerai spesso argomenti sul denaro in quelle e-mail, poiché questi tipi di argomenti sensibili sono ciò a cui gli utenti sono maggiormente inclini a cadere. E se qualcuno come Amazon dovesse inviare per e-mail a un utente informazioni su attività sospette nel proprio account o un acquisto, il proprietario dell'account sarebbe molto più incline ad aprire l'allegato senza pensare. È necessario cercare alcuni segni quando si tratta di e-mail se si desidera proteggere il computer. Ciò che è essenziale è verificare se si ha familiarità con il mittente prima di procedere con l'apertura del file allegato. Se li conosci, assicurati che siano sinceramente controllando con attenzione l'indirizzo e-mail. Inoltre, fai attenzione agli errori grammaticali, che possono essere abbastanza ovvi. Dovresti anche prendere nota del modo in cui ti rivolgi, se si tratta di un mittente con cui hai avuto affari in precedenza, ti saluteranno sempre con il tuo nome, anziché un tipico Cliente o Membro. Le vulnerabilità in un computer potrebbero anche essere utilizzate per l'infezione. Tutti i software presentano vulnerabilità, ma in genere i fornitori li risolvono quando vengono rilevati in modo che il malware non possa utilizzarlo per accedere a un sistema. Sfortunatamente, come può vedere il diffuso ransomware WannaCry, non tutti gli utenti installano correzioni, per un motivo o per l'altro. È molto importante installare quelle patch perché se una vulnerabilità è abbastanza grave, i punti deboli abbastanza gravi possono essere facilmente sfruttati da software dannoso, quindi è essenziale aggiornare tutto il software. Gli aggiornamenti possono essere installati automaticamente se trovi fastidiose tali notifiche.

Cosa puoi fare con i tuoi file

I tuoi dati saranno codificati non appena il ransomware entrerà nel tuo computer. All'inizio potresti non accorgertene, ma quando non riesci ad aprire i tuoi file, diventerà ovvio che è successo qualcosa. Tutti i file codificati avranno una strana estensione, che può aiutare le persone a scoprire il nome del ransomware. Purtroppo, i file potrebbero essere crittografati in modo permanente se il malware di crittografia dei dati utilizzasse algoritmi di crittografia avanzata. Una nota di riscatto verrà inserita nelle cartelle contenenti i tuoi file o verrà visualizzata sul desktop e dovrebbe spiegare come potresti recuperare i file. Ti verrà proposto un decryptor, ovviamente a un prezzo, e i truffatori avvertiranno di non utilizzare altri metodi perché potrebbero causare dati permanentemente danneggiati. Se il prezzo per un'utilità di decodifica non è specificato, dovresti contattare i cyber criminali, normalmente tramite l'indirizzo che forniscono per vedere quanto e come pagare. Come abbiamo già detto, non suggeriamo di pagare per uno strumento di decodifica, per i motivi che abbiamo già menzionato. Quando hai provato tutte le altre alternative, solo allora dovresti pensare di pagare. Prova a ricordare se hai mai effettuato il backup, i tuoi file potrebbero essere archiviati da qualche parte. O forse è disponibile un'utilità di decodifica gratuita. Se uno specialista di malware può decifrare il ransomware, può rilasciare utilità di decrittazione gratuite. Prima di scegliere di pagare, cerca uno strumento di decrittazione. Non dovresti preoccuparti se il tuo dispositivo è stato nuovamente infettato o bloccato se hai investito parte di tale somma nel backup. Se hai effettuato il backup prima che si verificasse l'infezione, dovresti essere in grado di recuperarli da lì dopo aver eliminato il virus Pojie ransomware. Se hai familiarità con il ransomware, dovresti essere in grado di proteggere il tuo computer dal ransomware. Assicurati che il tuo software venga aggiornato ogni volta che viene rilasciato un aggiornamento, non apri casualmente file aggiunti alle e-mail e ti fidi solo di fonti sicure con i tuoi download.

Rimozione Pojie ransomware

Implementa un programma anti-malware per eliminare il ransomware se rimane ancora. Può essere abbastanza difficile riparare manualmente il virus Pojie ransomware perché un errore può portare a danni aggiuntivi. Se non si desidera causare danni aggiuntivi, utilizzare il metodo automatico, ovvero un programma antimalware. Questi tipi di programmi esistono allo scopo di sbarazzarsi di questo tipo di infezioni, a seconda del programma, anche impedendo loro di infettarsi in primo luogo. Trova quale strumento antimalware si adatta meglio a ciò di cui hai bisogno, installalo ed esegui la scansione del sistema per identificare l'infezione. Purtroppo, quelle utility non aiuteranno con la decrittazione dei file. Dopo che il software dannoso di crittografia dei file è stato completamente eliminato, è possibile utilizzare nuovamente il dispositivo in modo sicuro.

Offers

You can find more information about WiperSoft on its official website, and find its uninstallation instructions here. Before installing, please familiarize yourself with WiperSoft EULA and Privacy Policy. WiperSoft will detect malware for free and gives Free trail to remove it.

  • WiperSoft

    WiperSoft is an anti-virus program with real-time threat detection and malware removal features. It detects all types of computer threats, from adware and browser hijackers to trojans, and easily removes them.

    Download|more
  • Combo Cleaner

    ComboCleaner is an anti-virus and system optimization program for Mac computers. The program will keep your Mac secure from different types of malware, as well as clean it to keep it running smoothly.

    Download|more
  • MalwareBytes

    Malwarebytes is a powerful anti-virus program that detects and removes all types of malware, as well as less serious threats like adware and browser hijackers. It has both free and paid versions.

    Download|more

Per la rimozione di Pojie ransomware, abbiamo fornito i seguenti passaggi

Rimozione di STEP 1 Pojie ransomware utilizzando la modalità provvisoria con rete

Il primo passaggio per eliminare Pojie ransomware è riavviare il dispositivo in modalità provvisoria con rete. Puoi farlo se segui le istruzioni fornite.

Passaggio 1: come accedere alla modalità provvisoria con rete

Per gli utenti di Windows 7 / Windows Vista / Windows XP

  1. Premere il tasto finestra, selezionare Chiudi sessione, Riavvia e quindi OK.
    Pojie ransomware
  2. Per aprire le opzioni di avvio avanzate, premere più volte F8 al riavvio del dispositivo.
  3. Seleziona Modalità provvisoria con rete e tocca Invio.
    Pojie ransomware

Se hai Windows 10 / Windows 8

  1. All'accesso a Windows, seleziona il pulsante di accensione, tieni premuto il tasto Maiusc e premi Riavvia.
    Pojie ransomware
  2. Premere Risoluzione dei problemi – Opzioni avanzate – Impostazioni di avvio – Riavvia nella finestra che si apre.
    Pojie ransomware
  3. L'opzione Abilita modalità provvisoria con rete sarà disponibile nelle Impostazioni di avvio.
    Pojie ransomware

Passaggio 2: utilizzo di un software anti-malware per la rimozione di Pojie ransomware

La modalità provvisoria con rete verrà ora caricata. Una volta in modalità provvisoria, è possibile avviare il processo di eliminazione del Pojie ransomware. Sarà essenziale scaricare e installare un software anti-malware se non è già stato installato. Quindi non perdi tempo con software che non farà il lavoro, si consiglia di cercare programmi prima di scaricarli. Usa il programma per eseguire una scansione del tuo dispositivo ed eliminare Pojie ransomware.

È possibile che non sarai in grado di utilizzare l'antivirus. Puoi anche provare Ripristino configurazione di sistema per l'eliminazione di Pojie ransomware.

PASSAGGIO 2 Utilizzare Ripristino configurazione di sistema per rimuovere Pojie ransomware

Per utilizzare Ripristino configurazione di sistema sarà necessario riavviare il computer in modalità provvisoria con il prompt dei comandi.

Passaggio 1: avvia il sistema in modalità provvisoria con il prompt dei comandi

Per gli utenti di Windows 7 / Windows Vista / Windows XP

  1. Per aprire il menu di avvio, premere il tasto finestra, selezionare Chiudi sessione, fare clic su Riavvia e quindi su OK.
    Pojie ransomware
  2. Una volta che il computer inizia il riavvio, premere continuamente F8 fino a quando non viene visualizzata la finestra Opzioni di avvio avanzate.
  3. La modalità provvisoria con prompt dei comandi è ciò che dovrai scegliere.
    Pojie ransomware

Windows 10/8

  1. Nella schermata di accesso di Windows, premere il pulsante di accensione, premere il tasto Maiusc e premere Riavvia.
    Pojie ransomware
  2. Premere Risoluzione dei problemi – Opzioni avanzate – Impostazioni di avvio – Riavvia nella finestra che si apre.
    Pojie ransomware
  3. Quando la scelta diventa disponibile in Impostazioni di avvio, seleziona Abilita modalità provvisoria con prompt dei comandi.
    Pojie ransomware

Passaggio 2: utilizzare il prompt dei comandi per ripristinare le impostazioni del dispositivo e i file di sistema

  1. Digita cd restore e premi Invio quando viene visualizzata la finestra del prompt dei comandi.
  2. Digita rstrui.exe e premi Invio.
    Pojie ransomware
  3. Nella finestra Ripristino configurazione di sistema visualizzata, fare clic su Avanti, selezionare il punto di ripristino e fare clic su Avanti.
    Pojie ransomware
  4. Leggere attentamente la finestra di avviso che viene visualizzata e premere Sì.

Il ransomware non dovrebbe più essere installato sul sistema dopo il ripristino del sistema. Dovresti comunque eseguire una scansione del tuo dispositivo con un software di rimozione malware, per ogni evenienza.

PASSAGGIO 3 Ripristino dei file crittografati da Pojie ransomware

Poiché il malware è stato disinstallato, puoi iniziare il ripristino dei file. Ogni speranza non è persa per gli utenti senza backup, perché ci sono alcune opzioni da provare. Purtroppo, il recupero dei file non è garantito. Tuttavia, sconsigliamo vivamente di pagare il riscatto richiesto perché ciò non garantisce il ripristino dei file.

Opzione 1: strumento di decrittazione gratuito

Talvolta gli strumenti di decrittografia gratuiti vengono rilasciati da coloro che ricercano malware o società di sicurezza informatica. Un decryptor potrebbe non essere immediatamente disponibile, ma probabilmente verrà rilasciato in futuro. I decryptor possono essere generalmente trovati tramite Google o su siti web come NoMoreRansom.

Pojie ransomware

Opzione 2: utilizza un software di recupero file

A seconda delle circostanze, alcune applicazioni potrebbero essere in grado di aiutarti a ripristinare i file. Sebbene la decrittografia dei file non sia garantita.

I seguenti programmi possono essere di aiuto.

  • Data Recover Pro. Data Recovery Pro eseguirà la scansione delle copie dei file nel sistema, ma non decrittograferà i file crittografati.
    Pojie ransomware

Scarica e installa Data Recovery Pro, ma tieni presente che dovresti scaricarlo solo dalla pagina ufficiale. Non è difficile usare l'applicazione, devi semplicemente avviarla e scansionare il tuo sistema. Se l'applicazione rileva dei file, è possibile ripristinarli.

  • Shadow Explorer. Shadow Explorer dovrebbe essere in grado di recuperare copie dei file, ma solo se il ransomware non le ha rimosse.
    Pojie ransomware

Installa Shadow Explorer dopo averlo scaricato dal web page ufficiale. Nell'applicazione aperta, seleziona il disco in cui sono archiviati i tuoi file. Puoi esportare tutte le cartelle che vengono visualizzate. Per costringere gli utenti a pagare il riscatto, il ransomware di solito rimuove le copie shadow.

Inizia a eseguire backup regolari dei file se non vuoi ritrovarti di nuovo in questa situazione. Si consiglia inoltre di utilizzare un software anti-malware con funzionalità di protezione da ransomware e di lasciarlo in esecuzione. L'anti-malware bloccherebbe il ransomware e interromperà la crittografia dei file.

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *