Google Passa automaticamente a Bing (Mac)

Google Passa automaticamente a Bing (Mac)

Google Passa automaticamente a Bing (Mac) si riferisce a comportamenti indesiderati del browser quando il motore di ricerca predefinito viene modificato da Google a Bing senza autorizzazione. Puoi modificare liberamente i motori di ricerca predefiniti come desideri, ma quando ciò accade senza la tua autorizzazione, di solito è un segno che il tuo computer è stato infettato da un browser hijacker. I dirottatori del browser sono infezioni minori del computer che modificano le impostazioni del browser senza autorizzazione. Una delle modifiche è il motore di ricerca predefinito. Ulteriori modifiche includono una home page diversa e nuove schede. Non c'è motivo di sopportarlo e puoi rimuovere facilmente il problema "Google passa automaticamente a Bing (Mac)". Spiegheremo nell'ultima sezione del rapporto.

Google Automatically Switches To Bing

I dirottatori del browser sono per lo più innocui, ma sono certamente fastidiosi da affrontare. Non sarai in grado di annullare le modifiche alle impostazioni mentre il dirottatore è installato, sarai costretto a utilizzare un motore di ricerca che non desideri utilizzare e verrai reindirizzato in modo casuale a siti Web strani. Poiché i dirottatori possono reindirizzarti, non sono del tutto innocui. Potresti finire su un sito web che promuove truffe o nasconde malware.

Probabilmente sei confuso su come un dirottatore sia riuscito a entrare in primo luogo. Infezioni come adware e browser hijacker utilizzano pacchetti software per l'installazione, il che significa che vengono allegati a programmi gratuiti. Quindi quello che è successo è stato che hai installato un programma gratuito a cui era collegato un dirottatore e non te ne sei accorto. Non è insolito perché le offerte allegate vengono nascoste durante l'installazione.

Come ha fatto a installare un dirottatore del browser

Come abbiamo detto sopra, un browser hijacker di solito viene allegato al software gratuito. In effetti, la maggior parte dei freeware avrà queste offerte, che si tratti di un dirottatore, adware o un programma potenzialmente indesiderato. Le offerte sono impostate per essere installate automaticamente insieme al freeware, ma sono opzionali. Ma poiché inizialmente sono nascosti agli utenti, la maggior parte semplicemente non li nota, consentendo loro di installarli accidentalmente.

Per installare correttamente i programmi gratuiti, è necessario optare per le impostazioni avanzate (personalizzate). Queste impostazioni renderanno visibili tutte le offerte e sarai in grado di deselezionarle tutte. La finestra di configurazione ti consiglierà di utilizzare le impostazioni predefinite, ma se lo fai, finirai per perdere tutte le offerte. Invece, deseleziona tutte le caselle in Avanzate e solo allora continua l'installazione.

È importante che tu presti sempre attenzione a come installi i programmi, altrimenti finirai per riempire il tuo computer di spazzatura difficile da eliminare.

Cosa fa un browser hijacker?

Come suggerisce il nome, i browser hijacker prendono il controllo dei browser e modificano le loro impostazioni. Possono interessare tutti i browser più diffusi, inclusi Internet Explorer, Google Chrome e Mozilla Firefox. Una volta collegato a una navigazione, il dirottatore modifica le impostazioni, comprese le impostazioni, una nuova home page e la modifica del motore di ricerca predefinito. Queste modifiche saranno irreversibili finché il dirottatore rimane installato, poiché continuerà a cambiare tutto più e più volte.

È difficile dire quale specifico browser hijacker è installato sul tuo computer perché molti di loro cambiano il motore di ricerca da Google a Bing. Se, tuttavia, Google passa automaticamente a Bing ogni volta che esegui una ricerca, dovresti esaminare le tue estensioni e cercare quelle sconosciute che potrebbero essere hijacker.

Sono per lo più infezioni innocue, che mirano principalmente a reindirizzare a siti Web sponsorizzati per generare traffico e entrate. I dirottatori inseriscono contenuti sponsorizzati nei risultati di ricerca per reindirizzare gli utenti, quindi è sempre una buona idea stare molto attenti ai risultati di ricerca su cui fai clic mentre è installato un dirottatore.

Un'altra cosa che fanno i dirottatori del browser è tenere traccia della tua navigazione. Tengono traccia dei siti che visiti, di ciò che cerchi, dei contenuti con cui interagisci, del tuo indirizzo IP, ecc. Anche se non sono informazioni personali, è comunque un monitoraggio che non dovresti sopportare.

Google Passa automaticamente alla rimozione di Bing (Mac)

Se desideri eliminare il problema Google Passa automaticamente a Bing (Mac), devi eliminare il dirottatore. Per farlo, ti suggeriamo di scansionare il tuo Mac con un software anti-spyware. Questi programmi sono progettati per gestire dirottatori e infezioni simili, quindi sarebbe la linea di condotta più semplice. Tuttavia, puoi provare a rimuovere Google Passa automaticamente a Bing (Mac) manualmente, ma potrebbe essere necessario più tempo.

Offers

You can find more information about WiperSoft on its official website, and find its uninstallation instructions here. Before installing, please familiarize yourself with WiperSoft EULA and Privacy Policy. WiperSoft will detect malware for free and gives Free trail to remove it.

  • WiperSoft

    WiperSoft is an anti-virus program with real-time threat detection and malware removal features. It detects all types of computer threats, from adware and browser hijackers to trojans, and easily removes them.

    Download|more
  • Combo Cleaner

    ComboCleaner is an anti-virus and system optimization program for Mac computers. The program will keep your Mac secure from different types of malware, as well as clean it to keep it running smoothly.

    Download|more
  • MalwareBytes

    Malwarebytes is a powerful anti-virus program that detects and removes all types of malware, as well as less serious threats like adware and browser hijackers. It has both free and paid versions.

    Download|more

Rimozione automatica Google

L'uso di software di sicurezza come l'anti-spyware è il modo più semplice per rimuovere Google sia dai sistemi Mac che Windows. Le applicazioni anti-spyware sono progettate per rimuovere tutti i tipi di minacce, quindi non dovrebbero avere problemi con Google. Per rimuovere Google, è necessario scaricare il software ed eseguire la scansione del computer. Se continui a leggere, troverai anche le istruzioni che spiegano la cancellazione manuale del Google.

Rimozione manuale Google da Windows

Windows XP

  1. Start – Impostazioni – Pannello di controllo.
    Google
  2. Scegli Aggiungi o rimuovi programmi.
  3. Individua e rimuovi Google.
    Google
  4. Controlla i programmi che hai installato e disinstalla qualsiasi altra cosa sospetta.

Windows 7

  1. Toccare il tasto Windows per aprire il menu Start e premere Pannello di controllo.
    Google
  2. Seleziona Programmi e funzionalità, quindi disinstalla un programma.
    Google
  3. Elimina Google.
    Google
  4. È anche una buona idea passare attraverso tutte le altre applicazioni installate per vedere se qualcos'altro è sospetto.

Windows 8/10

  1. Fare clic con il tasto destro su Start – Programmi e funzionalità.
    Google
  2. Trova Google ed eliminalo.
    Google
  3. Si suggerisce inoltre di passare attraverso tutti gli altri programmi per qualsiasi altra cosa sospetta e, se c'è qualcosa, disinstallarlo.

Come rimuovere manualmente Google da Mac OS

Non è complicato disinstallare Google dal tuo Mac. Tuttavia, dovrai rimuovere anche un paio di file rimanenti oltre a rimuovere l'applicazione.

  1. Finder – Applicazioni.
    Google
  2. Trova Google e cestino (l'icona cestino sul dock).
    Google
  3. Fai lo stesso con qualsiasi altro programma che provochi sospetti.
  4. Accedi a Vai alla cartella premendo Vai sulla barra dei menu e quindi selezionando Vai alla cartella.
    Google
  5. Digita / Library / LaunchAgents e trascina tutti i file dubbi nel cestino.
    Google
  6. Torna a Vai a Cartella e inserisci / Libreria / Supporto applicazioni. Cerca eventuali file aggiunti di recente o comunque discutibili e inseriscili nel cestino.
    Google
  7. Accedi nuovamente a Cartella e digita ~ / Library / LaunchAgents. Trascina tutti i file sospetti nel cestino.
    Google
  8. Torna a Vai a Cartella e digita / Libreria / LaunchDaemons. Se noti file discutibili e aggiunti di recente, trascinali nel cestino.
  9. Infine, svuota il cestino facendo clic con il tasto destro sull'icona del cestino e premendo Svuota cestino.
    Google

Cancellazione Google dal browser Internet

Elimina Google da Internet Explorer

  1. Apri Internet Explorer.
  2. Apri Gestisci componenti aggiuntivi tramite la barra dei menu (l'icona a forma di ingranaggio in alto a destra).
    Google
  3. Fai clic su Rimuovi su Google e su tutte le estensioni che non riconosci.
  4. Accedi a Opzioni Internet facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio e premendo Opzioni Internet.
  5. Nella scheda Generale, modifica la pagina iniziale sul tuo sito Web preferito.
    Google
  6. Apri Gestione componenti aggiuntivi aprendo il menu del browser (l'icona a forma di ingranaggio) e selezionando Gestisci componenti aggiuntivi.
    Google
  7. Fai clic su Provider di ricerca (dal menu a sinistra), modifica il motore di ricerca dopo aver rimosso quello impostato da Google.

Se il Google ti dà ancora problemi, potrebbe essere necessario ripristinare le impostazioni del browser.

  1. Se il tuo computer esegue Windows XP, Start – Esegui, digita inetcpl.cpl, procedi alla scheda Avanzate e fai clic su Ripristina.
    Google
  2. Per gli utenti di Windows Vista / 7, fare clic sul logo di Windows, digitare inetcpl.cpl nella casella di ricerca e fare clic su Invio. Passare alla scheda Avanzate e premere Ripristina.
  3. Per gli utenti che utilizzano dispositivi con Windows 8/10, apri Internet Explorer, icona a forma di ingranaggio – Opzioni Internet – Scheda Avanzate – Ripristina. Fai di nuovo clic su Ripristina per confermare.
    Google

Elimina Google da Google Chrome

  1. Avviare Google Chrome.
  2. Menu (i tre punti nell'angolo destro dello schermo) – Altri strumenti – Estensioni.
    Google
  3. Trova ed elimina Google e qualsiasi altra estensione che non riconosci.
    Google
  4. Accedi alle Impostazioni tramite il menu (i tre punti in alto a destra).
    Google
  5. Se vai su All'avvio, vedrai che Google imposta un sito Web dispari come pagina iniziale, modificalo in uno di tua scelta.
    Google
  6. Apri la sezione Motore di ricerca dal menu a sinistra, accedi a Gestisci motori di ricerca, cambia il tuo motore di ricerca da quello Google impostato per te a qualcosa di tua scelta.
    Google

Se Google ti dà ancora problemi, potrebbe essere necessario ripristinare le impostazioni predefinite del browser.

  1. Apri Google Chrome, menu (i tre punti) – Impostazioni.
    Google
  2. Scorri verso il basso, premi su Avanzate e scorri verso il basso fino alla sezione Ripristina.
    Google
  3. Fare clic su Ripristina e confermare la scelta nella finestra di avviso.
    Google

Cancellazione Google da Mozilla Firefox

  1. Avviare Mozilla Firefox.
  2. Accedi al menu (le tre barre nell'angolo in alto a destra), quindi fai clic su Componenti aggiuntivi.
    Google
  3. Accedi alle estensioni, trova Google e qualsiasi altra estensione che non puoi identificare e rimuovile.
    Google
  4. Menu (le tre barre) – Preferenze.
    Google
  5. Puoi modificare la tua homepage nella scheda Home.
    Google
  6. Accedi alla scheda Cerca dalla scheda del menu a sinistra, modifica il tuo motore di ricerca da quello Google impostato per te a qualcosa di tua scelta.

Se il Google ti dà ancora problemi, potrebbe essere necessario ripristinare le impostazioni predefinite del browser.

  1. Menu (le tre barre) – Guida – Risoluzione dei problemi relativi alle informazioni.
    Google
  2. Fai clic su Aggiorna Firefox.
  3. Fai di nuovo clic su Aggiorna Firefox.
    Google

Cancellazione Google da Safari

  1. Avvia Safari.
  2. Safari (dalla barra dei menu in alto) – Preferenze.
    Google
  3. Apri la scheda Estensioni, individua e rimuovi Google, così come qualsiasi altra estensione che non conosci.
    Google
  4. Nella scheda Generale, elimina la pagina Google impostata come pagina iniziale e scegli una delle tue preferenze.
    Google
  5. Vai alla scheda Cerca, cambia il tuo motore di ricerca da quello impostato da Google a qualcos'altro.

Il ripristino delle impostazioni del browser sarà probabilmente necessario se si verificano ancora problemi con Google.

  1. Avviare Safari, premere Safari dalla barra dei menu e premere Cancella cronologia.
    Google
  2. Safari – Preferenze – Scheda Avanzate.
    Google
  3. Spuntare la casella in basso che dice Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu.
    Google
  4. Premi Sviluppa (sulla barra dei menu) e seleziona Svuota cache.

Elimina Google da Microsoft Edge

  1. Apri Microsoft Edge.
  2. Menu (i tre punti nell'angolo in alto a destra) – Estensioni.
    Google
  3. Individua e rimuovi Google, nonché qualsiasi altra estensione che non riesci a identificare.
  4. Accedi alle Impostazioni tramite il menu (i tre punti).
  5. Dovrai modificare la tua homepage in All'avvio.
    Google
  6. Vai alla scheda Privacy e servizi, modifica il tuo motore di ricerca.
    Google

Se Google ti dà ancora problemi, potrebbe essere necessario ripristinare le impostazioni predefinite del browser.

  1. Apri il menu Microsoft Edge (i tre punti) – Impostazioni – Ripristina impostazioni.
  2. Premi su Ripristina le impostazioni ai loro valori predefiniti. Conferma il ripristino.
    Google

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *