Come aggiustare il problema ‘il WiFi non ha una valida configurazione IP’? [Risolto]

Come aggiustare il problema ‘il WiFi non ha una valida configurazione IP’?  su Windows 10?

Nel 1995, solo l’1% circa della popolazione mondiale era online. Vent’anni dopo, e più di tre miliardi di persone, quasi la metà del pianeta, hanno una connessione Internet. Non essere in grado di connettersi a Internet in questi giorni può essere frustrante e farti sentire come se fossi tornato nel 1995. Se stai utilizzando il sistema operativo Windows 10 e ricevi un errore “WiFi non ha una configurazione IP valida”, allora sapere come ci si sente. Ciò impedisce l’utilizzo di WiFi ed è un problema comune riscontrato dagli utenti Windows. Il problema relativo alla mancanza di una configurazione IP valida può verificarsi anche se si utilizza una connessione Ethernet sul proprio computer. La buona notizia è che puoi facilmente risolvere questo problema.

How To Fix WiFi Doesn't Have A Valid IP Configuration Problem

Il messaggio di errore “WiFi non dispone di una configurazione IP valida” indica che c’è un problema con lo stack TCP / IP del computer, un insieme di livelli di protocollo di rete che possono funzionare insieme in modo negativo per provocare un’interruzione del servizio Internet. Potresti aver ricevuto questo messaggio di errore durante la risoluzione dei problemi. Sfortunatamente, la risoluzione dei problemi di Windows di solito rileva solo i problemi, ma non fornisce soluzioni: è necessario risolvere il problema manualmente. Il problema di configurazione può essere causato da diversi problemi come una rete difettosa, impostazioni di rete errate, problemi hardware, problemi di rete dall’operatore di rete, servizi di rete Windows disabilitati e altri motivi.

Esistono modi per risolvere questo problema manualmente: potrebbe essere necessario rilasciare e rinnovare il proprio indirizzo IP, disinstallare il driver della scheda di rete wireless, ripristinare TCP / IP, impostare manualmente l’indirizzo IP, aggiornare il driver della scheda di rete o utilizzare altri metodi. In questo articolo, ti mostriamo alcune soluzioni passo dopo passo: puoi provarle ciascuna finché non trovi quella che funziona per te. Inizieremo con il rilascio e il rinnovo del tuo indirizzo IP, poiché questa soluzione di solito funziona per gli utenti che hanno un problema di rete.

Rilascia e rinnova il tuo indirizzo IP

Questo potrebbe essere il modo più semplice per risolvere il problema “WiFi non ha una configurazione IP valida” eseguendo i comandi nel prompt dei comandi. Innanzitutto, apri il prompt dei comandi digitando “prompt dei comandi” in Cerca e facendo clic con il pulsante destro del mouse sul “Prompt dei comandi”. Quindi, seleziona “Esegui come amministratore” per eseguirlo con i privilegi di amministratore.

11

  • Nella finestra del prompt dei comandi, digita “ipconfig / release” e premi Invio sulla tastiera. Assicurati di inserire uno spazio tra “ipconfig” e “/ release” nel comando.
  • Ora fai lo stesso con il comando “ipconfig / renew”. È necessario inserire uno spazio dopo “ipcongif” anche in questo comando. Premere Invio.
  • Quando hai finito di inserire i comandi, digita “exit” e premi Invio per uscire dal prompt dei comandi. Prova a riavviare il computer per vedere se questo ha aiutato a risolvere il tuo problema.

Reimposta TCP / IP

  • Anche questo è semplice: esegui i comandi nel prompt dei comandi. Apri nuovamente il prompt dei comandi dalla ricerca facendo clic con il pulsante destro del mouse su di esso ed esegui come amministratore. Nella finestra del prompt dei comandi, digita il comando “netsh winsock reset” e premi Invio sulla tastiera.
  • Quindi, digita il comando “netsh int ip reset” e premi Invio sulla tastiera. Esci dal prompt dei comandi e riavvia il computer per vedere se ha contribuito a risolvere il problema.

22

Disinstallare il driver dell’adattatore wireless

Potresti ricevere l’errore “WiFi non dispone di una configurazione IP valida” a causa di un driver di rete difettoso. Puoi provare a disinstallare il driver dell’adattatore wireless e lasciare che il sistema operativo Windows 10 lo reinstalli automaticamente al successivo avvio di Windows. Per disinstallare il driver della scheda di rete, vai a Gestione dispositivi. Digita “Gestione dispositivi” in Cerca e fai clic sul risultato “Gestione dispositivi”.

33

Nella finestra Gestione dispositivi, trova “Schede di rete”, espanderlo e fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo wireless, quindi scegliere “Disinstalla” dal menu a discesa.

44
Ti verrà chiesto di confermare la disinstallazione. Fare clic su “OK”. Seleziona la casella di controllo “Elimina il software del driver per questo dispositivo” se vedi questa opzione.
Sarà necessario riavviare il PC affinché le modifiche abbiano effetto. Riavvia il computer e vedi se ha aiutato a risolvere questo problema.

Imposta manualmente il tuo indirizzo IP

Quando ti connetti al Wi-Fi, di solito ti viene fornito un indirizzo IP e questo processo viene eseguito da DHCP. Il problema di configurazione IP valido significa che qualcosa non va e DHCP non riesce a ricevere un indirizzo IP valido.

  • È possibile aggiungere manualmente un indirizzo IP valido per risolvere questo problema: fare clic con il pulsante destro del mouse su Start e selezionare “Connessioni di rete”.
  • Nella finestra Stato della rete, fare clic su “Modifica opzioni adattatore” per visualizzare gli adattatori di rete e modificare le impostazioni di connessione.
  • Vedrai il tuo tipo di connessione di rete. Dovresti anche vedere la tua connessione wireless qui (nel nostro caso, vediamo la connessione Ethernet perché stiamo usando una connessione cablata). Fare clic con il tasto destro sulla connessione wireless e fare clic su “Proprietà” nel menu a discesa.
  • Fare clic su “Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4)” per evidenziarlo, quindi fare clic su “Proprietà”.
  • Verrà visualizzata la finestra delle proprietà del protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4). Qui, seleziona “Utilizza il seguente indirizzo IP:” e “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS:”, quindi digita l’indirizzo IP, la subnet mask e il gateway predefinito, il server DNS preferito e il server DNS alternativo. Puoi usare il nostro screenshot come esempio.

Nota: se l’indirizzo IP della LAN del router è 191.173.1.1, è possibile impostare l’indirizzo IP su 191.173.1.x (x è un numero compreso tra 2 e 253), la subnet mask su 255.255.255.0 e il gateway predefinito su 191.173.1.1. ).
Fare clic su “OK” e riavviare il computer per vedere se questa soluzione ha aiutato a risolvere il problema.

Eseguire l’avvio pulito

Puoi anche provare a risolvere questo problema eseguendo un avvio pulito del tuo sistema operativo Windows 10. Viene eseguito un avvio parziale per avviare Windows utilizzando un set minimo di driver e programmi di avvio. Ciò consente di eliminare i conflitti software che si verificano quando si installa un programma o un aggiornamento o quando si esegue un programma in Windows. Ciò significa che dovrai disabilitare tutte le applicazioni e i servizi di terze parti per vedere se una di queste applicazioni sta interrompendo la tua connessione wireless e impedendoti di connetterti ad essa. Per eseguire un avvio pulito, digita “configurazione di sistema” in Cerca e apri l’app desktop.


Un altro modo per accedere alla configurazione del sistema è digitare “run” in Cerca, aprirlo, digitare “mschonfig” e fare clic su OK per eseguirlo.

  • Quando si apre la configurazione del sistema, selezionare “Avvio selettivo” in modo da poter apportare modifiche e deselezionare “Carica elementi di avvio”.
  • Quindi, vai alla scheda “Servizi” e seleziona la casella di controllo “Nascondi tutti i servizi Microsoft”. Ciò nasconderà app e servizi Microsoft (perché dobbiamo disabilitare solo le applicazioni di terze parti). Nel nostro caso rimangono solo due servizi. Fare clic su “Disabilita tutto”.
  • Quindi, vai alla scheda “Avvio” e fai clic su “Apri Task Manager”: questo ti consentirà di gestire gli elementi di avvio utilizzando Task Manager.
  • Nella finestra del Task Manager aperta, vedrai un elenco di applicazioni di avvio. Fare clic con il pulsante destro del mouse su ciascuna applicazione abilitata e disabilitarla. Puoi anche utilizzare il pulsante “Disabilita” nell’angolo in basso a destra.
  • Quando tutte le applicazioni di avvio sono disabilitate, chiudere Task Manager e fare clic su “Applica” e “OK” nella finestra Configurazione di sistema. Quindi, riavvia il computer affinché le modifiche abbiano effetto. Controlla se questo ha aiutato a risolvere il problema. Se il problema viene risolto, significa che uno dei programmi sta causando questo errore. Puoi provare ad abilitarli singolarmente per vedere quale causa il problema e quindi disinstallarlo.

Disinstalla il tuo software antivirus

Ci sono rapporti da parte degli utenti che il software antivirus è associato all’errore “WiFi non ha una configurazione IP valida”. In questo caso, dovrai disinstallarlo dal tuo sistema operativo Windows. Se la tua connessione Internet funziona dopo la disinstallazione, puoi reinstallare il tuo software antivirus (consigliamo l’ultima versione) o passare a un altro software antivirus. Disinstalla il tuo software antivirus e vedi se questo aiuta.

Aumenta il numero di utenti DHCP

Alcuni utenti segnalano che è possibile risolvere questo problema aumentando il numero di utenti DHCP. I router sono generalmente limitati a 50 utenti DHCP: questo potrebbe essere il motivo per cui viene visualizzato l’errore “WiFi non ha una configurazione IP valida”. Per risolvere questo problema, accedere al router e modificare manualmente il numero di utenti DHCP. Alcuni utenti suggeriscono anche di aumentare il numero massimo di utenti wireless (alcuni router sono limitati a soli 10 utenti wireless). Controllare il manuale del router per vedere come aumentare il numero di utenti DHCP sul router. Questo potrebbe aiutare a risolvere il problema con la configurazione IP.

Aggiorna il driver della scheda di rete

Questo problema potrebbe essere causato da un driver vecchio o errato. In questo caso, è necessario ottenere un driver aggiornato / nuovo per la scheda di rete. C’è un modo semplice per farlo automaticamente con Snappy Driver Installer. Avrai bisogno di un computer con una connessione Internet funzionante per scaricarlo.

Snappy Driver Installer (SDI) è un potente strumento di aggiornamento driver gratuito per Windows che può archiviare l’intera raccolta di driver offline. Avere driver offline offre a Snappy Driver Installer la possibilità di avere accesso ad aggiornamenti rapidi dei driver, anche se non è presente una connessione Internet attiva. Snappy Driver funziona con le versioni a 32 e 64 bit di Windows 10, Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows XP. I driver vengono scaricati tramite Snappy Driver Installer in quelli che vengono chiamati driverpack, che sono solo raccolte (pacchetti) di driver per vari hardware come dispositivi audio, schede video, adattatori di rete ecc. Può anche mostrare driver duplicati e driver non validi e separa gli aggiornamenti che richiedono di riavviare il computer in modo che sia più facile distinguerli dal resto.
Dopo aver terminato l’aggiornamento e l’installazione dei driver, riavviare Windows 10 affinché abbiano effetto e provare a connettersi a Internet per vedere se funziona.

Puoi anche aggiornare il driver manualmente, ma avrai bisogno di un computer con una connessione Internet funzionante. Vai al sito Web del produttore della scheda di rete e scarica il driver più recente e copialo sull’unità USB. Vai a Gestione dispositivi (digita “Gestione dispositivi” in Cerca e aprilo). Espandi la sezione “Schede di rete”, seleziona la tua scheda di rete e fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa. Quindi, scegli “Aggiorna driver”.
Ti verrà chiesto come desideri cercare i driver e ti verranno fornite due opzioni: 1) cercare automaticamente il software del driver aggiornato; 2) cerca nel computer il software del driver. La prima opzione richiede una connessione Internet (se hai problemi con la connessione Internet, scegli la seconda opzione). Individua il driver sull’unità USB e segui le istruzioni.

Una volta terminata l’installazione del driver nuovo / aggiornato, riavviare il computer affinché le modifiche abbiano effetto e verificare se il problema di connettività di rete è stato risolto.

Una di queste soluzioni dovrebbe risolvere il tuo problema di connettività se ricevi l’errore “WiFi non ha una configurazione IP valida”, così puoi tornare online!

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *