Che cos'è iMacCleaner [spiegato]

iMacCleaner è un ottimizzatore di sistema discutibile per computer Mac, classificato come programma potenzialmente indesiderato (PUP) a causa del suo comportamento. Dovremmo prima di tutto ricordare che non è un malware, né è un programma pericoloso. Tuttavia, non è nemmeno particolarmente utile. È pubblicizzato come un programma che pulirà il tuo computer, libererà spazio e generalmente migliorerà le sue prestazioni. Tuttavia, in realtà non gioverà a malapena al tuo dispositivo. PUP come iMacCleaner fanno a malapena qualsiasi cosa, figuriamoci in grado di migliorare le prestazioni del tuo Mac. Inoltre, non è un programma gratuito, ti chiederà di acquistarlo per $ 40 prima di poter utilizzare una qualsiasi delle sue funzionalità.

iMacCleaner

Non crediamo che il programma ti possa beneficiare in alcun modo, quindi non consigliamo di acquistarlo. Non c'è davvero alcun motivo per cui non dovresti eliminare iMacCleaner dal tuo Mac, in particolare perché probabilmente non lo hai nemmeno installato consapevolmente. Potrebbe essere stato mascherato da una sorta di aggiornamento o inviato tramite false notifiche di virus visualizzate nel browser. Può anche essere distribuito tramite pacchetti freeware. Il bundle del freeware sta essenzialmente aggiungendo offerte aggiuntive (adware, browser hijacker e PUP) al software gratuito come offerte extra. Se tali offerte non vengono deselezionate durante l'installazione, sono in grado di installare insieme al programma. Continua a leggere per scoprire come è possibile prevenire installazioni indesiderate in futuro.

iMacCleaner può essere installato inconsapevolmente

Come abbiamo detto sopra, non hai necessariamente installato il programma consapevolmente. In effetti, è abbastanza improbabile che ti sia imbattuto in questo particolare ottimizzatore di sistema quando ne cercavi uno a causa della quantità di tale programma disponibile. È più probabile che tu sia stato ingannato nel permettergli di installarlo.

Programmi discutibili come iMacCleaner vengono spesso inviati tramite le false notifiche "Hai un virus" che puoi incontrare durante la navigazione. Tali notifiche sono annunci pubblicitari, ma vengono fatte apparire come avvisi di sistema legittimi. Sostengono che il tuo computer ha qualche tipo di problema che richiede di scaricare il programma offerto. Questi avvisi non sono mai legittimi e sono solo mezzi per spingere gli utenti a installare programmi discutibili. Il tuo browser non è in grado di rilevare infezioni da malware o altri problemi sul tuo computer.

Il programma potrebbe anche essere stato collegato ad alcuni programmi gratuiti installati. Questo si chiama raggruppamento di software ed è un metodo di installazione piuttosto subdolo. Le offerte allegate ai programmi gratuiti sono volutamente nascoste agli utenti e impostate per l'installazione a fianco. Per impedire queste installazioni aggiuntive, gli utenti devono deselezionare le offerte e per farlo è necessario scegliere le impostazioni Avanzate (personalizzate) durante l'installazione. Queste impostazioni renderanno visibili tutte le offerte e non dovrai fare altro che deselezionare le caselle. Una volta fatto, puoi continuare a installare il programma.

Se si rimuove iMacCleaner

Non appena il programma viene installato, inizierà a avvisarti di potenziali problemi sul tuo computer. Il programma afferma di essere in grado di ottimizzare il tuo computer eliminando file vecchi / grandi / inutilizzati e offre un paio di altre funzionalità come un distruggi file. Va detto che tutto ciò che il programma afferma di essere in grado di fare può essere eseguito manualmente senza troppi problemi. È possibile eliminare definitivamente i file senza la necessità di un "distruggi documenti", personalizzare l'avvio per gestire i programmi che si avviano all'avvio, eliminare i file non utilizzati, ecc.

Il programma rileverà molti problemi sul tuo computer, molti dei quali saranno probabilmente esagerati per indurti a credere che il tuo Mac potrebbe utilizzare uno strumento di ottimizzazione del sistema. Se provi a risolvere i problemi rilevati con il programma, ti verrà chiesto di acquistare prima il programma, che costa $ 40. Dal momento che il programma fa a malapena qualcosa, acquistarlo sarebbe uno spreco di denaro.

È discutibile se il tuo Mac abbia effettivamente bisogno di uno strumento di ottimizzazione del sistema. Molti utenti concordano sul fatto che il Mac può essere gestito senza questo tipo di strumenti, mentre altri ritengono che siano utili. Se pensi di poter beneficiare di un tale programma, dovresti cercare strumenti legittimi che abbiano una buona reputazione.

Rimozione iMacCleaner

Il modo più semplice per eliminare iMacCleaner sarebbe usare un software anti-spyware. Tuttavia, dovresti essere in grado di disinstallare anche iMacCleaner manualmente. Apri Finder -> Applicazioni, trova e trascina iMacCleaner nel cestino. Cestinare anche tutti i file correlati, incluso il programma di installazione. Fare clic con il tasto destro sull'icona del cestino e premere Svuota cestino.

Offers

You can find more information about WiperSoft on its official website, and find its uninstallation instructions here. Before installing, please familiarize yourself with WiperSoft EULA and Privacy Policy. WiperSoft will detect malware for free and gives Free trail to remove it.

  • WiperSoft

    WiperSoft is an anti-virus program with real-time threat detection and malware removal features. It detects all types of computer threats, from adware and browser hijackers to trojans, and easily removes them.

    Download|more
  • Combo Cleaner

    ComboCleaner is an anti-virus and system optimization program for Mac computers. The program will keep your Mac secure from different types of malware, as well as clean it to keep it running smoothly.

    Download|more
  • MalwareBytes

    Malwarebytes is a powerful anti-virus program that detects and removes all types of malware, as well as less serious threats like adware and browser hijackers. It has both free and paid versions.

    Download|more

Rimozione di iMacCleaner dal browser Internet

Disinstallare iMacCleaner da Internet Explorer

  1. Apri Internet Explorer.
  2. Apri il menu (icona a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra) e scegli Gestisci componenti aggiuntivi.
    iMacCleaner
  3. Fai clic su Rimuovi su iMacCleaner e su tutte le estensioni sconosciute.
  4. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio e seleziona Opzioni Internet.
  5. Se accedi alla scheda Generale, sarai in grado di modificare la tua pagina iniziale.
    iMacCleaner
  6. Premi sull'icona a forma di ingranaggio (angolo in alto a destra) e premi su Gestione componenti aggiuntivi.
    iMacCleaner
  7. Premi Provider di ricerca (dal menu di sinistra, cambia il motore di ricerca dopo aver eliminato il set iMacCleaner per il tuo browser.

Nel caso in cui iMacCleaner ti dia ancora problemi, potresti dover ripristinare le impostazioni predefinite del browser.

  1. Se il tuo computer esegue Windows XP, Start – Esegui, digita inetcpl.cpl, accedi a Avanzate e fai clic su Ripristina.
    iMacCleaner
  2. Per gli utenti che utilizzano dispositivi che eseguono Windows Vista / 7, premere il logo di Windows, digitare inetcpl.cpl nella casella di ricerca e fare clic su Invio. Accedi alla scheda Avanzate e premi Ripristina.
  3. Se il tuo computer esegue Windows 8/10, apri Internet Explorer, icona a forma di ingranaggio – Opzioni Internet – Scheda Avanzate – Ripristina. Confermare il ripristino facendo nuovamente clic su Ripristina.
    iMacCleaner

Rimozione iMacCleaner da Google Chrome

  1. Apri Google Chrome.
  2. Menu (i tre punti nell'angolo destro dello schermo) – Altri strumenti – Estensioni.
    iMacCleaner
  3. Individua e rimuovi iMacCleaner, così come qualsiasi altra estensione che non puoi identificare.
    iMacCleaner
  4. Premere sull'angolo in alto a destra dei tre punti dello schermo e premere su Impostazioni.
    iMacCleaner
  5. Puoi modificare la tua homepage in All'avvio.
    iMacCleaner
  6. Vai a Motore di ricerca dalla scheda del menu a sinistra, quindi Gestisci motori di ricerca, modifica il tuo motore di ricerca.
    iMacCleaner

Nel caso in cui iMacCleaner sia ancora presente, potrebbe essere necessario ripristinare le impostazioni predefinite del browser.

  1. Apri Google Chrome, menu (i tre punti) – Impostazioni.
    iMacCleaner
  2. Scendi, premi su Avanzate e scendi fino a visualizzare Ripristina.
    iMacCleaner
  3. Fai clic su Ripristina, quindi fai nuovamente clic su Ripristina.
    iMacCleaner

Cancellazione iMacCleaner da Mozilla Firefox

  1. Apri Mozilla Firefox.
  2. Fai clic sul menu (le tre barre) e fai clic su Componenti aggiuntivi.
    iMacCleaner
  3. Apri le estensioni, trova ed elimina iMacCleaner e qualsiasi altra estensione sconosciuta.
    iMacCleaner
  4. Fai clic sul menu (le tre barre in alto a destra) e premi Preferenze.
    iMacCleaner
  5. Se vai alla scheda Home, vedrai che iMacCleaner imposta una pagina dispari come pagina iniziale, impostala su una delle tue scelte.
    iMacCleaner
  6. Passa alla scheda Cerca dal menu a sinistra, cambia il tuo motore di ricerca da quello iMacCleaner impostato per te a qualcosa di tuo gradimento.

Se i problemi persistono, è necessario ripristinare le impostazioni del browser.

  1. Menu (le tre barre) – Guida – Risoluzione dei problemi relativi alle informazioni.
    iMacCleaner
  2. Fai clic su Aggiorna Firefox.
  3. Fai di nuovo clic su Aggiorna Firefox.
    iMacCleaner

Rimozione iMacCleaner da Safari

  1. Avvia Safari.
  2. Safari (dalla barra dei menu in alto) – Preferenze.
    iMacCleaner
  3. Apri la scheda Estensioni, trova ed elimina iMacCleaner e qualsiasi altra estensione che non riesci a identificare.
    iMacCleaner
  4. Nella scheda Generale, elimina la pagina Web iMacCleaner impostata come pagina iniziale e scegli una delle tue scelte.
    iMacCleaner
  5. Accedi alla scheda Cerca, cambia il tuo motore di ricerca da quello iMacCleaner impostato per te a qualcosa di tuo gradimento.

Se i problemi persistono, sarà necessario ripristinare le impostazioni del browser.

  1. Avvia Safari, fai clic su Safari (nella barra dei menu in alto) e premi Cancella cronologia.
    iMacCleaner
  2. Fai clic su Safari (dalla barra dei menu in alto), premi Preferenze e accedi alla scheda Avanzate.
    iMacCleaner
  3. Seleziona il menu Mostra sviluppo nella barra dei menu.
    iMacCleaner
  4. Fai clic su Sviluppa nella barra dei menu e quindi su Svuota cache.

Eliminazione iMacCleaner da Microsoft Edge

  1. Apri Microsoft Edge.
  2. Premi i tre punti nell'angolo in alto a destra dello schermo e premi Estensioni.
    iMacCleaner
  3. Trova e rimuovi iMacCleaner, così come qualsiasi altra estensione sconosciuta.
  4. Menu (i tre punti) – Impostazioni.
  5. Nella scheda All'avvio, rimuovere la pagina iniziale impostata da iMacCleaner e selezionare una delle proprie preferenze.
    iMacCleaner
  6. Vai alla scheda Privacy e servizi, modifica il tuo motore di ricerca.
    iMacCleaner

Se ciò non ha risolto i tuoi problemi, dovrai ripristinare le impostazioni del tuo browser.

  1. Apri Microsoft Edge, apri il menu (i tre punti), seleziona Impostazioni, fai clic sulla scheda Ripristina impostazioni.
  2. Seleziona Ripristina le impostazioni ai valori predefiniti. Ripristina.
    iMacCleaner

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *